Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Si perde tra i boschi dell'Etna. Salvato

Redazione

I militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi hanno salvato un uomo di 42 anni di Pedara che si era smarrito nei boschi del Demanio Forestale Filiciusa Milia a Ragalna, nel Parco dell'Etna. Nel corso di una passeggiata in compagnia del padre, il pedarese, soggetto da un disturbo del neurosviluppo, si era allontanato facendo perdere le proprie tracce. l genitore ha quindi chiesto l'intervento dei militari delle Fiamme Gialle e due pattuglie del S.A.G.F. si sono recate sul posto. 

Con l'ausilio dell'unità cinofila Halma ed in collaborazione con i volontari del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, i finanzieri hanno quindi iniziato le ricerche, rese difficili sia dal territorio impervio sia dalle condizioni del disperso. Dopo poche ore l'uomo è stato individuato, confuso ma in buona salute, ed è stato riaccompagnato dai propri cari.

(Fonte: comunicato stampa Guardia di finanza)

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×