Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Tremestieri, candidato sindaco positivo al Covid-19
Il Comune predispone i tamponi per evitare focolai

Santo Nicosia, in corsa per occupare lo scranno da primo cittadino, ha contratto il coronavirus. Il Comune corre ai ripari: «Da domani una postazione dedicata dove sarà possibile effettuare il test a tutti i cittadini che sono stati in contatto con lui»

Dario De Luca

«Ho scoperto di essere positivo al Coronavirus, non so dove l'abbia contratto, ma in campagna elettorale si incontrano numerose persone». Con queste parole Santo Nicosia, candidato a sindaco di Tremestieri Etneo, annuncia con un video su Facebook di avere contratto il coronavirus. Una circostanza che non solo rende più complesso il percorso verso la vittoria, ma che comporta la predisposizione di ulteriori misure di sicurezza per evitare l'emergere di focolai

Per questo il Comune, all'indomani dell'annuncio, ha reso noto la predisposizione di una struttura dove i cittadini -  che nei giorni scorsi sono stati in contatto con Nicosia -, potranno sottoporsi al tampone, cioè l'esame diagnostico per verificare la positività al Covid-19. 

A partire da domani, alle ore 15 e alla presenza del personale medico dell'Azienda sanitaria provinciale di Catania, infatti, nei locali dell'azienda di via Palmentazzo verrà predisposto un presidio per l'effettuazione dei tamponi a tutti i cittadini che nei giorni scorsi sono stati in contatto con Nicosia. «Il cui esito - si legge nella nota diffusa dall'ente comunale - sarà tempestivamente comunicato». 

«Nonostante le dovute precauzioni sono stato contagiato - prosegue nel video Nicosia - ma non ho sintomi e sto bene», assicura il candidato in corsa per ricoprire lo scranno attualmente occupato da Santi Rando. «Avverto solo un calo di voce - sottolinea - dovuta, a mio parere, allo stress di questi giorni». Per il candidato che della trasparenza ha fatto la sua bandiera, «informare i cittadini appartiene al senso di responsabilità». Adesso, conclude, «la campagna elettorale prosegue, ma solo in modo virtuale». 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×