Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Mamma risulta positiva al Covid, le lezioni vengono sospese
Iniziativa della dirigente. «Dall'Asp nessuna comunicazione»

La decisione è stata presa da Katia Perna, che a Catania guida il circolo didattico Mario Rapisardi. «Il risultato del tampone me lo ha comunicato la stessa signora, ma sui figli non abbiamo informazioni ufficiali». Le due classi interessate faranno lezione online

Simone Olivelli

La mamma di due alunni è positiva al Covid-19 e le lezioni vengono sospese. La decisione è stata presa, a Catania, dalla dirigente scolastica del circolo didattico Mario Rapisardi di via Aosta. «La mia è un'iniziativa dettata esclusivamente dal principio di precauzione, nonostante al momento non abbia notizie ufficiali in merito alla presenza di contagi a scuola», dichiara Katia Perna a MeridioNews. A comunicare la notizia della positività è stata la stessa donna, i cui due figli frequentano alla Rapisardi una prima e una quarta classe. «Venerdì ho ricevuto la mail con allegati alcuni documenti che mi hanno portato a disporre la sospensione delle attività didattiche in presenza, a tutela della salute degli alunni e dei docenti», continua Perna. La disposizione della dirigente prevede che, a partire da oggi, le lezioni delle due classi si terranno sulla piattaforma G-Suite.

La decisione di Perna ha suscitato qualche perplessità negli altri genitori. «C'è chi si è lamentato perché, al momento, non è acclarato che ci siano rischi a scuola, ma ho scelto così prendendomi la responsabilità anche perché finora non ho potuto confrontarmi con nessuno», rivela la dirigente scolastica. In questi giorni, infatti, tutti i tentativi di entrare in contatto con l'Azienda sanitaria provinciale sono andati a vuoto. «Venerdì ho inviato una pec senza ricevere risposta e poi a partire da sabato ho provato a contattare telefonicamente sia l'ufficio del commissario Liberti che il dipartimento Prevenzione - racconta Perna -. Ma a rispondere è stata sempre una voce automatica che mi informava che tutti gli operatori erano occupati suggerendomi di lasciare il numero. L'ho fatto, ma in questi tre giorni nessuno mi ha ricontattato».

Stando così le cose, le lezioni resteranno sospese fino a quando non arriveranno comunicazioni ufficiali da parte dell'Asp. «Finché non sapremo se i due alunni sono negativi o meno, andremo avanti con questa disposizione», conferma la dirigente

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×