Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Smantellate piazze di spaccio a S. G. Galermo: 101 arresti
Clan Nizza gestiva le forniture e stabiliva prezzi delle dosi

Imponente operazione dei carabinieri del comando provinciale. Sono 12 i gruppi che gestivano la vendita di droga nel quartiere. Tutto avveniva sotto il controllo del gruppo criminale affiliato ai Santapaola-Ercolano. I nomi degli arrestati. Guarda il video

Redazione

Maxi-operazione antimafia a Catania. I carabinieri dall'alba stanno eseguendo oltre cento ordinanze di custodia cautelare. L'inchiesta della Dda di Catania ha al centro l'attività delle piazze di spaccio di San Giovanni Galermo. Sono 101 gli indagati. I reati contestati vanno dall'associazione mafiosa al traffico di droga, fino al porto di armi da fuoco.

Dalle intercettazioni è emersa l'autonomia della dozzina di piazze che si trovano nel quartiere, seppure il tutto veniva sotto il costante controllo dei Nizza. Il gruppo criminale è legato alla famiglia catanese di Cosa nostra Santapaola-Ercolano. Erano i Nizza a imporre prezzi e quantitativi di droga da acquistare.

Soggetti destinatari di misura cautelare in carcere:
1. BARBAGALLO Giuseppe, classe 1998, già detenuto
2. BARBAGALLO Vincenzo, classe 1980
3. BARBATO Christian, classe 1996
4. BATTAGLIA Marco, classe 1969
5. BELGIORNO Giuseppe Emanuele, classe 1977
6. BELLANTI Salvatore, classe 1983
7. BELLIA Letizia, classe 1972
8. BIAZZO Giuseppe, classe 1994, già agli arresti domiciliari
9. BIAZZO Simone, classe 1999, già agli arresti domiciliari
10. BONACETO Antonino, classe 1994, già agli arresti domiciliari
11. CALABRETTA Andrea, classe 1992, già agli arresti domiciliari
12. CALABRETTA Mario Maurizio, classe 1988, già agli arresti domiciliari
13. CALÌ Antonio, classe 1984
14. CALÌ Gianluca, classe 1988
15. CASTAGNA Orazio, classe 1993
16. CAUDULLO Domenico, classe 1998
17. CELANO Salvatore, classe 1990
18. CIPRIANO Hermann, classe 1996
19. CONSOLI Concetto Renato, classe 1968
20. DANUBIO Orazio, classe 1983
21. DE LUCA Antonino, classe 1994
22. DE LUCA Damiano, classe 1990
23. DI BENEDETTO Luciano, classe 1977, già agli arresti domiciliari
24. DI MAURO Simone, classe 1998
25. DI PASQUALE Alessandro, classe 1970
26. DI PASQUALE Dario, classe 1995
27. DI PASQUALE Francesco, classe 1995
28. FICHERA Giuseppe Benedetto Simone, classe 1993, già agli arresti domiciliari
29. FINOCCHIARO Francesco, classe 1993, già agli arresti domiciliari
30. FRANCESCHINO Antonino Silvestro, classe 1997
31. FURNARI Fabio, classe 1990
32. FURNARI Gabriele, classe 1992
33. GENNARO Filippo, classe 1971, già detenuto
34. GIUDICE Simone, classe 2000
35. GRASSO Giovanni, classe 1996
36. GRASSO Ignazio, classe 1960
37. GRECO Lucia, classe 1998
38. ILARDO Alessandro, classe 1999
39. LA CHINA Salvatore, classe 1998, già agli arresti domiciliari
40. LANZAFAME Natale, classe 1988, già agli arresti domiciliari
41. LA PIANA Antonino Andrea, classe 1986
42. LA PIANA Vincenzo, classe 1961
43. LA ROSA Carlo Giovanni, classe 1992
44. LONGO Antonio, classe 1973, già detenuto
45. MAIURI Raffaele Ferdinando, classe 1990
46. MARCANZÒ Antonio, classe 1990
47. MASCI Pietro, classe 1982, già agli arresti domiciliari
48. MASOTTA Felice, classe 1972
49. MIRABELLA Giuseppe, classe 1998
50. MUSUMECI Alessandro, classe 1986, già agli arresti domiciliari
51. MUSUMECI Salvatore, classe 1996
52. NICIFORO Concetto, classe 1996
53. PATTI Fabio, classe 1984
54. PLATANIA Giovanni, classe 1994, già agli arresti domiciliari
55. PREVITE Massimiliano, classe 1994, già agli arresti domiciliari
56. PRIVITERA Carmelo, classe 1962
57. PRIVITERA Ignazio, classe 1964
58. PRIVITERA Stefano, classe 1987
59. RAINERI Graziella, classe 1964
60. RAINERI Pietro Alessio, classe 1995
61. RAPISARDA Giuseppe Paolo, classe 1982
62. RAPISARDA Nazzareno, classe 1958
63. RAPISARDA Piero, classe 1980, già detenuto
64. SANFILIPPO Antonino, classe 1976
65. SAPUPPO Giuseppe, classe 1962
66. SAPUPPO Santo, classe 1966, già detenuto
67. SCALIA Carmelo, classe 1992, già detenuto
68. SCHILLACI Lorenzo Michele, classe 1968, già agli arresti domiciliari
69. SPAMPINATO Carmelo, classe 1971, già agli arresti domiciliari
70. SPAMPINATO Giambattista, classe 1990, già detenuto
71. STRANO Natale, classe 1995.
72. TOMASELLI Alessandro, classe 1976, già detenuto
73. TROVATO Antonino, classe 1988
74. TUDISCO Francesco, classe 1980
75. VACCALLUZZO Maurizio, classe 1989, già agli arresti domiciliari
76. VALASTRO Dario, classe 1984
77. VECCHIO Alessandro, classe 1988, già agli arresti domiciliari
78. ZUCCARO Samuele, classe 1996

Soggetti destinatari di misura cautelare degli arresti domiciliari:
1. COPPOLA Orazio Salvatore, classe 1973
2. GUERRERA Eugenio, classe 1998
3. LANZAFAME Giovanni Michele, classe 1995
4. NUCCIO Emmanuel, classe 1998
5. PRIVITERA Maurizio, classe 1973
6. RUSSO Christian, classe 1999
7. SCALIA Giuseppe Samuele, classe 1975
8. SQUILLACI Oreste, classe 1972
9. VINCIGUERRA Domenico, classe 1991

Soggetti destinatari di misura cautelare dell’obbligo di dimora:
1. ALLEGRA Cirino Nicola, classe 1977
2. IERNA Marianna, classe 1988
3. MAIURI Vanessa Sheila, classe 1995
4. RIVOLI Giuseppe, classe 1991

Soggetti destinatari di obbligo di presentazione alla P.G.:
1. AIELLO Concetto, classe 1970, già agli arresti domiciliari
2. FRANCESCHINI Nicola, classe 1947
3. ILARDO Giuseppe, classe 1962
4. MAIURI CARMELO, classe 1963
5. MARCANZÒ Salvatore, classe 1972
6. MINNELLA Eugenio, classe 1991, già detenuto
7. RAINERI Giuseppe Santo, classe 1968
8. SPERANZA Ignazio Christian, classe 1991

Soggetti destinatari di misura cautelare in istituto Penitenziario Minorile:
1. LA ROCCA Pietro Michael, classe 2001
2. I.K., classe 2003

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×