Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Svincolo Bicocca, Falcone fissa la chiusura del cantiere
«Entro fine maggio impresa consegni la nuova rotatoria»

Questa mattina l'assessore regionale alle Infrastrutture ha effettuato un sopralluogo sulla tangenziale etnea. I lavori sono rimasti fermi per oltre un anno, per via del Covid-19 e non solo. A eseguirli, sotto il controllo di Anas, è la ditta Mit Costruttori di Adrano

Redazione

Entro maggio. A fissare un termine ai lavori per la rotatoria allo svincolo Bicocca della tangenziale è l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, che questa mattina ha effettuato un soprallugo nel cantiere che per oltre un anno è rimasto fermo. Nelle settimane scorse, MeridioNews aveva dedicato un approfondimento allo stato dei lavori, riportando anche le dichiarazioni dell'impresa che ha ottenuto l'appalto, la Mit Costruttori di Adrano, secondo cui non era ancora possibile prevedere la conclusione dell'opera. Di diverso avviso Anas - la società che gestisce l'arteria - secondo cui per completare l'opera sarebbero serviti pochi mesi. 

«Si tratta di un miglioramento significativo per la viabilità, perché consentirà il deflusso del traffico senza creare le code degli anni scorsi». L'esponente del governo Musumeci ha sottolineato come l'eliminazione dell'incrocio subito dopo lo svincolo che si trova a poche centinaia di metri dal carcere di Bicocca rappresentà un importante passo in avanti. «Sarà uno snodo strategico, sia per chi è diretto in aeroporto che per chi dovrà raggiungere le zone balneari, lo stesso vale per le auto dirette a Siracusa e Ragusa e per il mercato agroalimentare».

Sui ritardi nel cantiere, Falcone ha chiosato: «Un po' la pandemia, un po' altri problemi hanno creato rallentamenti, ma ora confidiamo che entro maggio la Mit Costruttori possa completare i lavori».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×