Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Il Catania batte la Viterbese di misura al Massimino
Una prodezza di Dall'Oglio per la terza vittoria di fila

Francesco Baldini a punteggio pieno da quando siede sulla panchina dei rossazzurri. Classifica che vede gli etnei saldi al quinto posto, con la qualificazione ai play off ormai sotto chiave. Esordio per le nuove speaker Federica e Giulia La Spina

Antonio Costa

Foto di: Sabrina Malerba

Foto di: Sabrina Malerba

La prodezza balistica compiuta al 62’ da Jacopo Dall’Oglio ha regalato al Catania il goal e i tre punti che tutto l’ambiente rossazzurro voleva conquistare per dedicare il successo a Stefania Sberna.

Per il Catania è la terza vittoria consecutiva in altrettante partite con Francesco Baldini in panchina, a dimostrazione del fatto che era davvero necessaria una scossa per mettere fine alla pericolosa marcia del gambero vissuta dalla formazione etnea nelle ultime cinque giornate con Giuseppe Raffaele alla guida. Anche oggi per i rossazzurri una prova convincente, certamente meno spettacolare di quelle offerte nei centottanta minuti precedenti, ma che ancora una volta ha permesso di porre l’accento sulla concretezza voluta da Baldini.

Un Catania che ha saputo soffrire, rischiando anche di andare sotto, ma che poi ha capitalizzato la prima vera grande occasione con un calcio di punizione al bacio del suo numero ventitre, il cui goal è stato salutato dall’annuncio di Federica e Giulia La Spina, le figlie di Stefania, da oggi speaker del “Massimino” proprio come la loro mamma, omaggiata anche con il minuto di silenzio osservato dalle due squadre prima del fischio d’inizio del match.

La vittoria dei padroni di casa rafforza così la classifica del Catania, sempre più dentro i playoff in virtù del quinto posto a quota 52 punti e a quattro giornate dal termine della regular season, permettendo ai rossazzurri di iniziare a programmare con largo anticipo la fase finale della stagione, tra il closing ormai alle porte e quel sogno promozione che, seppur difficilissimo da realizzare, sarà vivo finché la squadra di Baldini sarà in corsa per il salto di categoria.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×