Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Asp Catania, vaccini senza prenotazione dai 60 anni
Iniziativa Porte aperte in 9 punti di somministrazione

La campagna è rivolta anche alle categorie a elevata fragilità. Per quest'ultima bisognerà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale che attesti lo stato di salute. Leggi gli orari

Redazione

Prosegue l’iniziativa Porte aperte per la vaccinazione anti-Covid-19 senza prenotazione. Da ieri, secondo disposizioni regionali, i cittadini con più di 60 anni (classe 1961 compresa), i cittadini d’età pari o superiore a 80 anni (che avranno una corsia preferenziale) e i soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria a elevata fragilità, potranno recarsi, senza prenotazione, presso i centri di riferimento per ricevere il vaccino anti-Covid. 

Per i soggetti a elevata fragilità basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale che attesti il loro stato di salute secondo le categorie riportate nelle tabelle ministeriali. In provincia di Catania sono nove i punti di vaccinazione presso i quali sarà possibile, esclusivamente per i target di utenti indicati, ricevere il vaccino senza prenotazione. 

Dalle 8 alle ore 20 presso l’hub di Catania all'ex mercato Ortofrutticolo, in via Forcile. Dalle 8 alle 17 presso i Pvt di Acireale, Adrano, Belpasso, Caltagirone, Linguaglossa, Mascalucia, Randazzo e Scordia. L’apertura straordinaria non riguarda i punti di vaccinazione degli ospedali dell’Asp di Catania. Per rendere più agevoli i percorsi e ridurre le attese, si ribadisce che all’hub di Catania sono attive diverse corsie di accesso alla vaccinazione: una corsia per gli utenti prenotati che hanno eseguito regolare prenotazione tramite il portale dedicato. Una seconda corsia definita Open line, rivolta a soggetti over 60 (nati nel 1961) non prenotati; una terza corsia, detta Line anamnesi, per i soggetti, aventi diritto, già muniti di anamnesi precompilata dal proprio medico di medicina generale. Allestito anche un punto vaccinazione drive in, esterno, per utenti fragili o che hanno difficoltà a deambulare.

Prosegue anche la vaccinazione a domicilio dei soggetti vulnerabili o affetti da disabilità grave non deambulanti, grazie sia alle squadre mobili dell’Asp di Catania, sia alla recentissima crescente adesione dei Medici di medicina generale.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×