Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Al Catania Book Festival i supereroi di Giuseppina Norcia
«Scopriremo cosa hanno in comune Achille e Ironman»

Quale filo nascosto lega i miti greci con i patinati eroi moderni? Lo racconterà l'autrice durante un incontro in programma domenica 23 maggio. Di certo c'è che tutti «possono essere sempre reinterpretati e riscritti in modo da notarne aspetti che ci erano sfuggiti e che li rendono invece simili a noi». Guarda il video

Alessia Sapienza

I miti greci e i moderni supereroi. Achille e Iron Man. Le Amazzoni e Wonder Woman. Personaggi in apparenza diversi, anzi decisamente agli antipodi in tutto e per tutto, ma che sono invece legati da filo nascosto lungo migliaia di anni. Giuseppina Norcia, durante un incontro in programma domenica 23 maggio al Catania Book Festival, in compagna del direttore Simone Dei Pieri, racconterà come i superpoteri e le storie delle dee e degli eroi possono salvare il mondo.

«Impossibile immaginare la vita senza supereroi – ha dichiarato la scrittrice e grecista Giuseppina Norcia all'interno del programma Tuttaposto di Antonella Insabella, in onda sulle frequenze di Radio Fantastica del Gruppo RMB - che, un po' come i personaggi del mito, possono essere sempre reinterpretati e riscritti in modo da notarne aspetti che ci erano sfuggiti e che li rendono invece simili a noi, alle nostre qualità ed anche ai nostri difetti».

«Pensiamo, per esempio, a una dea come Atena lei può essere considerata al protettrice degli eroi. Senza di lei è impossibile immaginare personaggi come Achille e Ulisse. Atena oltre ad avere questa capacità legata alle arti militari, può essere considerata una vera e propria stratega, oltre a essere la fondatrice dei tribunali. A volte intrappoliamo gli eroi e le eroine all'interno di uno stereotipo. Se invece riuscissimo a viverli in profondità potremmo vedere tante caratteristiche umane. Durante il Catania Book Festival scopriremo anche cosa hanno in comune Achille, Iron Man e Superman».

L'incontro è in programma domenica 23 maggio, alle ore 16:00, nella sala A della Galleria d'Arte Moderna di Catania. I biglietti possono essere acquistati su sito www.cataniabookfestival.com

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×