Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Catania Book Festival, la filosofia di BarbaSophia
Matteo Saudino dalle ortiche al «muoio ergo sum»

Il professore di Storia e Filosofia di un liceo torinese e ideatore del canale YouTube che conta oltre 170mila iscritti, ha parlato di scuola, di vita e di morte a partire dal suo ultimo libro La filosofia non è una barba

Redazione

«La filosofia è un'ortica». L'accostamento tra la disciplina dell'amore per la sapienza e la pianta più urticante di ogni giardino è il modo in cui Matteo Saudino, in arte BarbaSophia, ha aperto il suo intervento al Catania Book Festival. Sotto il sole cocente dell'ora di pranzo di sabato nel chiostro della galleria d'arte moderna, il professore di Storia e Filosofia di un liceo torinese e ideatore del canale YouTube che conta oltre 170mila iscritti, ha parlato di filosofia, di scuola, di vita e di morte insieme alla giornalista di MeridioNews Marta Silvestre (anche lei laureata in Filosofia) e a Francesco, uno studente del terzo anno di un liceo classico catanese. 

Il punto di partenza è stato il suo ultimo libro La filosofia non è una barba dove Saudino ha ricostruito le biografie capovolte di 15 filosofi. Da Talete a Nietzsche, passando per Cartesio e Giordano Bruno, le vite dei pensatori sono state ripensate a partire dalla loro morte. «É un'opera che è nata da una serie di appunti che, per un po', erano rimasti custoditi in un cassetto, accanto ad alcuni sogni». Di fronte a un interessato pubblico, composto per lo più da professori e studenti, Saudino ha parlato dell'applicazione pratica della filosofia - «che non appartiene a chi ha la testa per aria» - nelle scelte che si compiono ogni giorno «con responsabilità e consapevolezza». A partire da Platone e Aristotele, è arrivato all'abbraccio della volontaria della Croce Rossa Luna Reyes a un migrante senegalese appena arrivato a Ceuta dopo avere attraversato a nuoto il confine tra il Marocco e la Spagna. Travolta da insulti e odio, Reyes ha lasciato i social. 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×