Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Monastero Benedettini, scritte sui muri saranno rimosse
Murale di Lo Presti sarà cancellato dai tifosi del Catania

L'appuntamento è per domani mattina in piazza Dante dove verrà sistemata una targa per ricordare il giovane morto vent'anni fa in un incidente stradale durante la trasferta a L'Aquila per seguire una partita della squadra rossazzurra

Redazione

Le scritte e i disegni sui muri esterni del complesso monumentale del Monastero dei Benedettini domani mattina verranno rimossi dagli operatori comunali e della Multiservizi. A partire dalla 11.30, anche il sindaco Salvo Pogliese si recherà in piazza Dante per assistere ai lavori. 

All’iniziativa parteciperà pure una rappresentanza dei gruppi del tifo organizzato del Calcio Catania e i familiari di Fabrizio Lo Presti, il giovanissimo ultrà morto 20 anni fa, per un incidente stradale, durante una trasferta a L'Aquila per seguire una partita della squadra rossazzurra

Anche il murale che ricorda la sua fede calcistica verrà rimosso dagli stessi amici del tifoso che collaboreranno con gli operatori per restituire allo stato originario i muri del Monastero, secondo un piano d’intervento concordato con la Soprintendenza ai beni culturali e architettonici. Una targa che ricorda Lo Presti verrà sistemata nei pressi di piazza Dante, luogo simbolo della tifoseria catanese. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×