Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Addiopizzo inaugura il lido Sconzajuocu
A Capaci una spiaggia a consumo critico

Dal prossimo venerdì, nella località dove morirono il giudice Falcone, la moglie e la scorta, l'associazione antiracket gestirà uno stabilimento balneare. A prezzi ridotti e seguendo «un nuovo modo di vivere il mare; uno spazio partecipato, sostenibile, inclusivo, accessibile». Non solo ombrelloni e sedie a sdraio, ma anche l'angolo lettura, eventi musicali, culturali e sport. Con sconti speciali per gli studenti e per tutti quelli che arrivano in bici o con i mezzi pubblici. Guarda le foto

Redazione

Sconzajuocu in dialetto siciliano significa rovinare i piani di qualcuno. Ma è anche il nome della barca di Libero Grassi, l'imprenditore ucciso dalla mafia per aver denunciato il racket. Da venerdì sarà pure il nome di una spiaggia a Capaci - luogo della strage dove venne ucciso il giudice Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti della scorta - gestita da Addiopizzo, l'associazione che da anni cerca di sconbinare i piani di Cosa Nostra. Sarà una spiaggia a consumo critico, «un nuovo modo di vivere il mare; uno spazio partecipato, sostenibile, inclusivo, accessibile». A prezzi ridotti: 9 euro al giorno per un ombrellone e due lettini.

Il progetto - promosso insieme a Gay Pride 2013, Greenpeace, Legambiente, Libera, oltre a tutti i commercianti e gli imprenditori pizzo-free e al contributo di Confindustria Palermo - ha trasformato una spiaggia abbandonata e lasciata all'incuria in un angolo di litorale attrezzato, pulito e punto di riferimento per numerose attività. Nel bar verranno venduti i prodotti degli esercenti che hanno rifiutato pubblicamente di pagare il pizzo, i bambini riceveranno particolare attenzione, così come i disabili. Per questi ultimi sarà messa a disposizione una speciale sedia a rotelle per arrivare fino alla battigia. Inoltre ci sarà un angolo cultura, con la collezione di libri Addiopizzo che verrà trasferita per la stagione estiva nella spiaggia Sconzajuocu che ospiterà anche eventi musicali e spettacoli. Non mancherà lo sport, con tornei di beach volley e soccer, kayak e windsurf. Mentre buona parte degli oggetti dello stabilimento saranno realizzati da materiale di riciclo. Sconti sono previsti per gli studenti, i soci di Addiopizzo e per tutti quelli che scelgono la bici o i mezzi pubblici per raggiungere la spiaggia.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×