Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Al via la stagione del Catania Beach Soccer
«Nostro obiettivo è vincere il più possibile»

Si comincia tra tre giorni in Calabria contro il Terracina. Domenica 11 luglio la Supercoppa controlla Sambenedettese. Il gran finale l'8 agosto a Lignano Sabbiadoro per la final eight scudetto. Le parole del presidente Giuseppe Bosco

Redazione

Vincere e confermarsi. Questi sono gli obiettivi del Caffè Lo Re Catania Beach Soccer che l’8 luglio, a Cirò Marina, comincerà la sua stagione agonistica. In terra calabrese la squadra rossazzurra esordirà contro il Terracina, ma l’appuntamento più importante sarà domenica 11 luglio quando gli etnei, di mister Matteo Marrucci, si giocheranno la Supercoppa di Lega contro la Sambenedettese.

La stagione, che vedrà il Catania Bs scendere in campo anche a San Benedetto e Napoli, terminerà l’8 agosto a Lignano Sabbiadoro, dove si disputerà la final eight che assegnerà il titolo di campione d’Italia. Anche quest’anno il roster rossazzurro è di prim’ordine. Il presidente Giuseppe Bosco, coadiuvato dal dg Graziano Strano e dal direttore dell’area tecnica Santo Palma, sono riusciti a portare sotto le pendici dell’Etna nomi di primissimo livello come Gabriele Gori, capocannoniere con 300 reti della nazionale Italiana, Dario Ramacciotti, il portiere Alessio Battini, il portoghese Martins, il brasiliano Bokinha e il nazionale tedesco Christian Biermann. Innesti importanti che arricchiscono una rosa che potrà contare anche per quest’anno sulle qualità del capitano Fred, del bomber Emmanuele Zurlo, a un passo dalle 200 reti in maglia rossazzurra, della bandiera Pietro Palazzolo, del catanesissimo Fabio Sciacca, del centrale Francesco Corosiniti, dell’estremo difensore Sebastiano Parteniti e del giovane e promettente Alex Concorso.

«Emozionato e carico - spiega il patron Bosco - per l’inizio della nuova stagione. Siamo riusciti ad allestire una squadra di altissima qualità ed è evidente che il nostro obiettivo stagionale deve essere uno solo: vincere il più possibile. Nella nostra bacheca ci sono 10 trofei e 21 finali disputate. Un palmarès di tutto rispetto, che ha fatto diventare il Catania BS una società di livello internazionale». Nuova stagione, dunque, ma stessi obiettivi per una delle società più titolate d’Italia che avrà il difficile compito di tenere in alto il nome della città di Catania. 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×