Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Catania, prorogato esercizio provvisorio al 28 febbraio
Obiettivo completare campionato e asta per la vendita

La decisione è come una boccata d'ossigeno per tutto l'ambiente rossazzurro. Dal 16 gennaio si tornerà a parlare anche di calcio giocato con il match, Covid-19 e contagi permettendo, contro la Paganese

Antonio Costa

Altri due mesi di esercizio provvisorio, o quasi, per il Calcio Catania. Il tribunale ha infatti disposto di prorogarlo fino al 28 febbraio, smentendo le previsioni di chi si attendeva che ciò potesse avvenire solo per un mese. Arriva la notizia che tutti speravano, a partire dai tifosi rossazzurri che si auguravano che il club etneo potesse continuare a giocare in serie C, completando il campionato in corso.

I curatori fallimentari nominati dal tribunale lo scorso 22 dicembre, giorno della sentenza di fallimento della società rossazzurra, potranno così lavorare per organizzare nel più breve tempo possibile l’asta di vendita del club, la cui base partirà da quei 2.948.792 che coincidono con il debito sportivo del Calcio Catania SpA e dovranno essere garantiti da chi intende diventare il nuovo proprietario del club.

Una novità che nessuno si attendeva in questi termini, poiché secondo quanto era trapelato nei giorni scorsi Sigi sarebbe riuscita a raccogliere meno della metà dei seicentomila euro circa richiesti dal tribunale per garantire la proroga dell’esercizio provvisorio di sessanta giorni. Possibile a questo punto che si sia stata un’intesa tra i soci della società per azioni che era proprietaria del Calcio Catania e i curatori fallimentari, avallata dal tribunale, che permetterà di raggiungere la somma richiesta dai giudici nelle prossime settimane. La squadra rossazzurra potrà così tornare in campo il prossimo 16 gennaio nel match di campionato previsto allo stadio Angelo Massimino contro la Paganese, sperando nel frattempo di potere riprendere gli allenamenti dopo lo stop forzato per le sei positività al Covid-19 emerse nel gruppo squadra guidato da mister Francesco Baldini.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×