Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

In Fratelli d'Italia gli ex consiglieri Corradi, Marletta e Manara
Pogliese: «Questo partito attrae migliori risorse della società»

I nuovi ingressi, a cui si aggiunge quello dell'ex consigliere comunale di Misterbianco Aldo Parrinello, sono salutati con soddisfazione dal coordinatore regionale del partito di Giorgia Meloni. Corradi, avvocato, in passato è stato presidente di Sidra

Umberto Triolo

Continua la crescita di Fratelli d'Italia in Sicilia. Importanti ingressi si registrano, nel partito della leader Giorgia Meloni, in provincia di Catania. A scegliere di aderire sono l'avvocato Alessandro Corradi, Giovanni Marletta e Antony Manara già consiglieri a palazzo degli Elefanti. A loro si aggiunge anche Aldo Parrinello, già eletto al civico consesso di Misterbianco. Innesti che vanno nella direzione di un consolidamento nel territorio etneo e non solo. Le nuove adesioni sono state salutate con favore dalla dirigenza e in modo particolare dal coordinatore regionale di Fratelli d'Italia, Salvo Pogliese.

A sottolineare l'importanza di questi passaggi sono i diretti interessati. «Fratelli d'Italia - ha dichiarato Corradi, in passato presidente di Sidra - rappresenta la forza trainante del centrodestra catanese e italiano. Un partito fondato su valori tradizionali che gli altri stanno perdendo. Proprio per tale ragione rappresenta un baluardo per la buona politica intesa come servizio per la gente e lontano da logiche clientelari. Per chi intende oggi affacciarsi e dare il proprio contributo al panorama politico, Fratelli d'Italia rappresenta – continua – a mio modo di vedere un punto di riferimento importante e protagonista».

Il partito in provincia di Catania al momento guida sia il Comune che l'ex Provincia, in entrambi i casi con Pogliese, che rappresenta l'uomo di fiducia di Giorgia Meloni nell'isola. Il primo cittadino etneo si è detto contento dei nuovi ingressi: «Fratelli d'Italia si apre attraendo le migliori risorse della società coinvolgendo professionisti e imprenditori con lunga esperienza».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×