Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Covid 19, vaccini nei lidi e tra i luoghi della movida
Liberti: «Adesso l'obiettivo è arrivare ai più giovani»

La campagna di immunizzazione al coronavirus continua, sebbene con qualche flessione. A fare il punto sulla situazione è stato il commissario etneo per l'emergenza Pino Liberti: «Stiamo pensando  a un camper che girerà nei luoghi più frequentati», afferma

Redazione

«La campagna di vaccinazione ha subito un rallentamento a causa della paura, del caldo e anche di qualche fake news. Adesso, da quando il governo ha introdotto il Green pass stiamo tornando ad avere un aumento». Oggi, in un incontro presso l'hub catanese di via Forcile a cui hanno partecipato anche l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza e il sindaco di Catania Salvo Pogliese, il commissario Covid nell'area Metropolitana di Catania ha cercato di fornire un quadro sull'attuale stato della campagna vaccinale nel territorio etneo che, un po' come in tutte le zone d'Italia, ha subito un rallentamento nelle scorse settimane, contestualmente all'avanzare delle nuove varianti.

Adesso, secondo Liberti, l'obiettivo è raggiungere più giovani possibili. «Abbiamo già avuto la disponibilità di alcuni gestori dei lidi, che metteranno a disposizione le proprie strutture in cui sarà possibile vaccinarsi - aggiunge il commissario - In più da lunedì metteremo a disposizione un camper che girerà i luoghi della movida per cercare di andare incontro ai giovani e vaccinarli». L'immunizzazione è necessaria per «impedire al virus di circolare in maniera vorticosa - osserva Liberti - In modo che non muti». 

Ma, per garantire una copertura vaccinale a più persone possibili, bisogna venire sempre più incontro ai cittadini, come ha spiegato l'assessore Razza: «I dati dell'Istituto superiore di Sanità ci dicono che tra i ricoverati in ospedale, per la quasi totalità, ci sono i cittadini non vaccinati - spiega l'assessore della giunta di Nello Musumeci - Per questo il numero dei vaccinati deve crescere. Dal punto di vista organizzativo ci siamo, ma bisogna far passare ancora di più il messaggio - conclude Razza - Se ci sono alcune province che si attestano al 70 per cento di vaccinati e altre, invece, sono dieci punti sotto, vuol dire che il messaggio non è ancora chiaro».

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×