Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Falsi crediti Iva per 105 milioni di euro, due arresti
Ai domiciliari anche un commercialista catanese

Si tratta di Guido Attilio Russo di 47 anni residente a Catania e del 37enne Emanuele Ottaviani di Guidonia Montecelio (in provincia di Roma). I finanziari hanno inoltre denunciato 47 soggetti tra professionisti, intermediari e imprenditori. Guarda il video

Redazione

Due commercialisti ed esperti contabili sono finiti agli arresti domiciliari per avere ideato e commercializzato modelli di evasione fiscale attraverso cui sono state commesse più condotte di indebite compensazioni di debiti Iva. Si tratta di Guido Attilio Russo di 47 anni residente a Catania e Emanuele Ottaviani di 37 anni e residente a Guidonia Montecelio (in provincia di Roma). I finanziari hanno inoltre denunciato 47 soggetti tra professionisti, intermediari e imprenditori e hanno evidenziato 105 milioni di crediti Iva fittizi, dei quali 67 utilizzati per operare le indebite compensazioni.

Nel dettaglio, le indagini partite dall'attività di analisi delle unità specializzate del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Catania e poi condotte dallo stesso nucleo anche con intercettazioni telefoniche e ambientali , oltre che con accertamenti bancari, hanno permesso di mettere in luce un articolato sistema, finalizzato a consentire in particolare a 14 società , attive su tutto il territorio nazionale e operanti in diversi settori economici (trasporti, pulizie, consulenza alle imprese), l’ evasione delle imposte sui redditi mediante il sistema della indebita compensazione dei debiti tributari

La complessa attività posta in essere dai sodali consisteva nella strumentalizzazione della possibilità data ai contribuenti di portare a compensazione dei propri debiti nei confronti dell’ amministrazione finanziaria crediti relativi alla stessa tipologia di imposta maturati o maturandi in relazione a un diverso periodo. I sodali, quindi, si sarebbero adoperati per consentire alle società o ai professionisti debitori dell’amministrazione finanziaria di effettuare l’acquisto, mediante accollo, di crediti vantati da parte di altre società nei confronti della stessa amministrazione, ma derivanti da operazioni in tutto o in parte inesistenti, verso il pagamento di una somma inferiore al loro valore nominale, in modo da consentire all’acquirente di compensare in tutto o in parte il proprio debito nei confronti dell’amministrazione finanziaria. 

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×