Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Caltagirone, donna aggredita per un like su Facebook
Trasportata al Pronto soccorso a causa dei colpi subiti

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, dopo un mi piace a un post sui social, si è scagliato contro la moglie 35enne, che ai carabinieri ha denunciato l'ultima di una serie di violenze subite. Ha riportato ematomi alle gambe

Redazione

Un 35enne di Caltagirone, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato, ritenuto responsabile di maltrattamenti. L'azione dei carabinieri nei suoi confronti è scattata dopo la richiesta di aiuto di una 36enne, la moglie, che all'arrivo dei militari in via Parini, dove abitava la coppia, era dolorante per i colpi ricevuti, con numerosi ematomi alle gambe.

I carabinieri hanno quindi chiesto l'intervento del personale del 118, che ha trasportato la donna al Pronto soccorso di Caltagirone, dove i medici le hanno diagnosticato un trauma con ematoma alla gamba sinistra e stato d'ansa reattiva. Secondo quanto riferito dalla donna ai carabinieri, questa era solo l'ultima di una lunga serie di violenze, che hanno spinto così la 36enne a denunciare il marito.

L'uomo, con dei trascorsi giudiziari, si è scagliato con violenza contro la moglie per un like su un post pubblicato da un altro uomo su Facebook, con calci alle gambe e colpendola con scarpe dalla punta in acciaio. La donna ha potuto chiedere aiuto soltanto quando l'uomo si è allontanato per fare una telefonata. Il 35enne è stato associato al carcere di Caltagirone, in attesa di convalida del provvedimento.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×