Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Fontanarossa, ancora pesanti i disagi per chi vola
Ritardi fino a tre ore. Lunghe code e strade allagate

Persone accampate che dormono e file interminabili. Non sono ore facili per i passeggeri che transitano dall'aeroporto di Catania. Il traffico al momento subisce dei disagi tra partenze e arrivi, come testimoniano numerose persone 

Redazione

File interminabili e ancora ritardi. Il calvario per chi utilizza l'aereo continua anche oggiDopo la giornata di passionedi ieri, con l'allerta meteo di colore rosso, permangono i disagi allo scalo di Fontanarossa a causa del maltempo che imperversa da ore nella fascia orientale dell'Isola. «Avevo l'aereo alle 14.45 ed è stato spostato alle 16.35 - racconta una pendolare a MeridioNews - Per fare i controlli si sono organizzati con delle file doppie ma la situazione non è migliorata». Tutte le strade nei pressi dell'aeroporto sono completamente allagate con pesanti disagi anche per gli abitanti della zona di Santa Maria Goretti.  

Tra gli aerei in arrivo ha accumulato quasi 50 minuti di ritardo il volo FR 04891 della compagnia irlandese Ryanair proveniente da Roma Fiumicino. Identico ritardo per un mezzo della Turkish Airlines proveniente da Istanbul. Tra i voli in cui si segnalano maggiori disagi quelli della compagnia low cost ungherese Wizz Air. Il volo W6 08178 che sarebbe dovuto atterrare alle 18.50, proveniente da Roma Fiumicino, è slittato alle 21.08. Stessa prospettiva per il volo W6 08182 proveniente da Venezia. L'atterraggio era previsto alle 19.00 ma, secondo gli ultimi aggiornamenti, i passeggeri arriveranno soltanto alle 22.00. Quasi due ore di ritardo invece per un mezzo EasyJet proveniente da Napoli. 

«Dovevamo partire ieri dall'aeroporto di Verona - racconta a MeridioNews un passeggero di un volo Wizz Air - ma hanno spostato tutto a oggi con lo spostamento della partenza dallo scalo di Venezia». A dovere rimandare la partenza per rientrare in Sicilia anche le giocatrici della PVT Modica, team di serie A2 di pallavolo femminile, impegnate ieri in trasferta contro la Ipag Sorelle Ramonda Montecchio. La squadra sarebbe dovuta partire da Verona alle 20.30 circa ma dopo diversi spostamenti il volo, operato dalla compagnia Wizz Air, è stato cancellato e rimandato a questa mattina. Per domani sulla Sicilia orientale, secondo l'ultimo bollettino della Protezione civile, sarà una nuova giornata di allerta rossa

Non è migliore la situazione per i voli in partenza. Trentacinque minuti di ritardo per il volo British Airways con destinazione Londra che sarebbe dovuto partire alle 20.10. Ha accumulato 40 minuti di ritardo il volo Ryanair FR 02040 in partenza da Catania e diretto all'aeroporto Marco Polo di Venezia

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×