Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Sequestrati 1300 chili di pesce dalla guardia costiera
Ventidue tonni sono stati donati a famiglie in difficoltà

Il prodotto ittico non ritenuto idoneo al consumo umano da parte del personale sanitario dell'Asp è stato distrutto. Si tratta di pescato surgelato privo dei documenti di tracciabilità. Per l'alalunga, invece, la pesca non è ancora consentita. Multati i trasgressori 

Redazione

Oltre 1300 chili di pesce sono stati sequestrati da parte del centro controllo area pesca della guardia costiera di Catania in un centro di stoccaggio nell’Acese. Si tratta di pescato vario surgelato privo della prevista documentazione di tracciabilità. Il prodotto è stato distrutto perché ritenuto non idoneo al consumo umano dal personale sanitario dell’Asp di Acireale. Il trasgressore è stato sanzionato con un verbale amministrativo di 1500 euro

Gli ispettori della guardia costiera etnea hanno proseguito i controlli anche lungo le principali arterie stradali della provincia e ad Acitrezza hanno intercettato un furgone autorefrigerato con dentro 22 esemplari di tonno alalunga, per i quali fini al 30 novembre la pesca, la detenzione, il trasporto e la commercializzazione non è consenta. Al trasportatore è stato elevato verbale amministrativo di 2000 euro e sequestrato tutto il pescato che, a seguito di ispezione sanitaria, che lo ha dichiarato commestibile, è stato devoluto al Banco Alimentare etneo per la successiva distribuzione a enti caritatevoli e di beneficenza.

Meridio rubriche

Leggi tutte le rubriche

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Palazzo di cemento, storia di uno sgombero

Per decenni la torre C3 Moncada di Librino è stata il simbolo dell'illegalità. Dalla scorsa primavera, il Comune di Catania ha condotto una lunga battaglia per strapparla agli occupanti. La vicenda dello stabile-simbolo di una periferia, dalla sua costruzione ai contrasti tra gli ex-abitanti e ...

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×