Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

No Muos, pic nic dentro la base Usa
Sabato prossimo corteo nazionale a Palermo

In circa duecento, mentre passeggiavano in direzione della riserva della Sughereta, sono entrati all'interno della struttura militare. Sfruttando un buco nella recinzione, hanno fatto una piccola merenda all'ombra delle antenne e delle parabole e gettato semi di piante tipiche siciliane. La gita di ieri fa parte della tre giorni in preparazione della manifestazione contro il Muos indetta per la prossima settimana

Redazione

Un pic nic all'ombra delle 46 antenne e delle tre parabole del Muos all'interno della base statunitense di Niscemi. È quanto hanno fatto circa 200 manifestanti che, partiti dal presidio in contrada Ulmo si stavano inoltrando all'interno della riserva della Sughereta che si estende alle porte del Comune nisseno. «Mentre passeggiavano hanno notato un varco nella recinzione nei pressi dell'antenna più grande, forse per permettere il passaggio di qualche animale», spiega Salvatore Giordano, membro del coordinamento regionale No Muos. «Sono entrati nella base e hanno deciso di mangiare lì».

Biscotti, pane e crema al cioccolato. Tanti bambini e anche qualche neonato. Per qualche ora la base è diventato un grande parco, nel quale alcuni manifestanti hanno gettato dei semi di piante tipiche della vegetazione mediterranea. «Adesso stanno uscendo tutti», racconta Giordano, che precisa come la manifestazione sia stata del tutto pacifica.

La passeggiata di ieri rientra nella tre giorni contro il Muos organizzata dai comitati in preparazione del corteo nazionale previsto per sabato prossimo a Palermo. Nel capoluogo, in piazza Politeama, si raduneranno i manifestanti per chiedere lo smantellamento dell'impianto satellitare statunitense e delle antenne già in funzione, oltre alle dimissioni del governatore regionale Rosario Crocetta.

[Foto di Salvatore Giordano]

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Discariche di Motta S. Anastasia

Dalle proteste alle indagini che hanno scosso il settore dei rifiuti a livello regionale. La storia degli impianti di smaltimento della spazzatura che si trovano in contrada Tiritì e Valanghe d'inverno, tra i più grandi di Sicilia

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×

Abbonati a MeridioNews
il primo mese è gratuito

Raccontiamo il tuo quotidiano

×

Dall'8 luglio per leggere le notizie di MeridioNews chiediamo il tuo supporto. In cambio avrai accesso a tutti i contenuti, inclusi quelli speciali, senza pubblicità invasiva.

Disabilita AdBlock

Disabilita le estensioni "AdBlock" e ricarica la pagina per leggere MeridioNews