Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Cede albero sulla A18 e distrugge un' automobile
«Sfiorata la tragedia. La macchina è fuori uso»

Due uomini a bordo di una Nissan Qashqai si sono visti crollare il fusto e le fronde davanti agli occhi mentre, poco prima delle 20 di ieri, percorrevano la Messina-Catania. «Fossimo passati un po' prima non so come andava a finire», dice il guidatore a MeridioNews. Guarda le foto

Carmelo Lombardo

Foto di: Andrea Fassari

Foto di: Andrea Fassari

«A distanza di qualche ora mi ritengo fortunato a poter raccontare questa storia. Perché se fossi passato un attimo prima, non so come sarebbe andata a finire». Andrea Fassari è ancora sconvolto mentre a MeridioNews racconta l'episodio che ieri avrebbe potuto costargli caro. Intorno alle 20 stava percorrendo l'autostrada A18 Messina-Catania quando, mentre si trovava subito dopo lo svincolo di Acireale, a pochi chilometri dall'Autogrill di Aci Sant'Antonio, un albero di grosse dimensioni ha ceduto, colpendo in pieno l'auto di Fassari, una Nissan Qashqai. «Tutto è avvenuto prima che si abbattesse il forte vento e il maltempo - spiega - Abbiamo visto l'albero cedere e crollarci addosso. La strada tra l'altro non era illuminata: noi eravamo sulla corsia di marcia. Poteva succedere il peggio: la mia macchina è andata completamente distrutta, noi fortunatamente siamo rimasti illesi».

Una volta sceso dall'auto, Fassari e ha contattato il pronto intervento. Nel frattempo, alcune auto che si trovavano incolonnate hanno avuto un tamponamento. «I ragazzi che erano dietro di noi si sono fermati e ci hanno chiesto come stessimo - continua - Loro hanno subito un lieve tamponamento: anche in questo caso niente di grave, perché tutti rispettavano le distanze. Io, però, ho dovuto frenare improvvisamente, ho fatto quello che ho potuto». Sul posto, oltre alla polizia stradale, è intervenuto il personale del Cas (Consorzio autostrade siciliane), ente su cui ricade la competenze del tratto. 

«Non è la prima volta che sulla A18 capitano episodi simili - conclude Fassari - Il verde dovrebbe essere forse più curato. Si è sfiorata una tragedia. Adesso sporgerò una denuncia». Dagli uffici del Cas rispondono che il crollo dell'albero può essere dovuto alle condizioni meteo che in questi giorni condizionano la vegetazione a ridosso del recinto stradale. Tuttavia assicurano che il servizio di manutenzione del verde è costante e continuo. Contattati dal nostro giornale, invitano a sporgere denuncia per la richiesta di risarcimento, dato che per questo tipo di avvenimenti  sono coperti da una polizza assicurativa. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×