Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Piazza della Repubblica, altro incendio nella voragine
Indagini. Nell'area dovrebbe sorgere un parcheggio

Il rogo è stato spento dai vigili del fuoco del comando provinciale di Catania. Episodio simile il 17 gennaio scorso. La zona, nel quartiere San Berillo, è interessata dal progetto per creare un posteggio multipiano interrato. Guarda il video

Redazione

Ennesimo incendio nella voragine di piazza della Repubblica. Il rogo è divampato all'alba nell'area lungo via Luigi Sturzo. Sul posto sono intervenuti diversi mezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Catania. In fiamme immondizia, materiale vario e sterpaglie. Dalle informazioni raccolte da MeridioNews non ci sono persone ferite o intossicate. Difficile accertare le cause nonostante le verifiche da parte delle forze dell'ordine. Episodio, quello avvenuto nelle scorse ore, che rimanda al rogo del 17 gennaio scorso. In quel caso le fiamme interessarono una baracca. Nella zona erano presente anche diverse bombole del gas che però non sono esplose.

Il punto in cui sono divampati i roghi rappresenta una delle ferite urbanistiche del capoluogo etneo. La voragine infatti venne realizzata dopo l'istallazione di un cantiere per la metropolitana ma non è mai stata coperta a fine lavori. Nell'ambito del piano di risanamento del quartiere San Berillo adesso dovrebbe sorgere un parcheggio multipiano interrato. La procedura di gara negli ultimi mesi ha incontrato numerosi ostacoli, tra cui una ricorso al Tribunale amministrativo regionale. I giudici hanno annullato il bando evidenziando «l'impossibilità di formulare un'offerta remunerativa, seria e sostenibile». Passaggio a cui si aggiunge un esposto in procura messo nero su bianco da un comitato di cittadini che si battono contro il degrado di quel pezzo di città. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×