Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

Calcio Catania, si è dimesso Maurizio Pellegrino
«Salvezza vicina. Prevale senso di responsabilità»

Il direttore dell'area sportiva saluta il club dopo il passaggio del ramo d'azienda sportivo all'imprenditore romano Benedetto Mancini. Tra i due presto ci sarà un faccia a faccia per definire il passaggio di consegne 

Antonio Costa

La giornata odierna è indicata tra quelle che entreranno di diritto nella storia del Calcio Catania per il passaggio del ramo d’azienda sportivo del club etneo nelle mani di Benedetto Mancini, in coincidenza con la fine dell’esercizio provvisorio della società rossazzurra prevista proprio per oggi. A scuotere l’ambiente, all’indomani del pareggio per 1-1 conquistato ieri sera contro il Campobasso allo stadio Angelo Massimino, è arrivato però il comunicato del direttore dell’area sportiva rossazzurra, Maurizio Pellegrino, che ha annunciato le dimissioni, sottolineando che «il senso di responsabilità ha prevalso su tutto, anche sulle opportunità. L’obiettivo della salvezza è ormai vicino – aggiunge Pellegrino nella sua nota – sono sereno».

Una decisione forse ipotizzabile, ma non così presto, considerando che mancano ancora sette giornate alla fine del campionato e che ieri l'imprenditore romano Mancini aveva preannunciato in conferenza stampa di avere detto proprio a Pellegrino che non avrebbe accettato le sue dimissioni, ma lo avrebbe voluto al fianco di quel Giorgio Perinetti che attende in città già nei prossimi giorni, subito dopo il rogito notarile che sancirà ufficialmente il passaggio dell’asset sportivo della società rossazzurra alla Fc Catania 1946 srl.

Non sembra pensarla così lo stesso Pellegrino, leggendo tra le righe il suo comunicato, nel quale conclude che presto incontrerà Mancini «per approfondire e definire il passaggio di consegne alle nuove professionalità che sono state già annunciate. Il Calcio Catania rimane nel mio cuore».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×