Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

L'ex Catania Marchese sarà il ct della Sicilia agli Europei
Competizione tra selezioni che aspirano all'indipendenza

Gli incontri si svolgeranno a Nizza dal 3 al 12 giugno. L'Isola è stata inserita nel gruppo B insieme a Lapponia e alla Terra dei Siculi, gruppo etnico di lingua ungherese stanziato in Romania

Redazione

Sarà Giovanni Marchese, trentasettenne ex capitano del Catania, a guidare la rappresentativa siciliana al prossimo campionato Europeo per nazionali maggiori della Confederation of Independent Football Association (Conifa) che si svolgerà a Nizza dal 3 al 12 giugno. A confrontarsi saranno le rappresentative delle comunità che aspirano all'indipendenza. La Sicilia è stata ripescata in sostituzione dell'Abcasia, territorio georgiano autoproclamatosi repubblica con l'appoggio della Russia. La squadra siciliana è stata inserita nel gruppo B insieme agli scandinavi della Lapponia e alla Terra dei Siculi, gruppo etnico di lingua ungherese stanziato in Romania. 

Marchese, che da calciatore ha vestito la maglia del Catania per nove stagioni collezionando 176 presenze impreziosite da 7 reti e ha indossato anche le maglie di Torino, Treviso, Chievo, Bari, Salernitana e Genoa, attualmente è direttore tecnico del Cus Catania Calcio Academy e ha ricoperto il ruolo di responsabile tecnico della primavera del Catania. «Un orgoglio - sottolinea Marchese, allenatore in possesso del patentino Uefa A - rappresentare la Sicilia ai prossimi Europei. Siamo già al lavoro da parecchie settimane, con l'area tecnica, per l'individuazione dei calciatori che indosseranno la maglia rossogialla. Ho trovato un gruppo di lavoro entusiasta e motivato e sono proprio queste le caratteristiche che ricerchiamo negli atleti che stiamo contattando. Vogliamo portare a Nizza il giusto mix di calciatori di categorie pro e delle squadre di vertice dei campionati regionali. Farò di tutto per ripagare la fiducia che è stata riposta in me».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore RMB s.r.l.
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2022 in Sicilia

Tutti gli aggiornamenti, le interviste e le analisi del voto per le elezioni comunali 2022 in Sicilia. 

Covid, quello che c'è da sapere

La cronaca, gli aggiornamenti, le disposizioni della Regione, le informazioni utili, gli effetti collaterali. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo virus, arrivato anche nell'Isola.

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Elezioni comunali 2021 in Sicilia

Il 10 e 11 ottobre e il 24 e 25 ottobre 2021 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×