Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Catania

L'ex «ridotta» Fratelli d'Italia mostra i muscoli
Giorgia Meloni «riporta a casa» Salvo Pogliese

Il clima è quello di una grande rimpatriata: gli aneddoti, le lacrime, gli abbracci. Il sindaco di Catania rompe ufficialmente gli indugi e si sposta dall'azzurro di Forza Italia al blu dei meloniani. Guarda le foto

Luisa Santangelo

Foto di: Luisa Santangelo

Foto di: Luisa Santangelo

Il clima era quello di una grande rimpatriata. Gli aneddoti vecchi di 25 anni, le pacche sulle spalle, le lacrime (a favore di telecamera) nel ricordare che «non è soltanto ricostituire una militanza politica, è anche ritrovare gli amici». La manifestazione È sempre più blu sancisce l'ingresso ufficiale del sindaco Salvo Pogliese tra le file di Fratelli d'Italia. Il primo cittadino si sposta dall'azzurro di Forza Italia a una tonalità più scura. L'abbraccio simbolico con Giorgia Meloni diventa fisico nell'auditorium dello Sheraton di Aci Castello, tra gli applausi fragorosi delle centinaia di persone accorse per la leader del partito più sovranista che ci sia. Lei è perfetta nel suo ruolo: saluta tutti, annuisce, sorride, si rivolge ora alla platea ora ai giornalisti. Scherza con i suoi e l'ironia, del resto, non le è mai mancata. «Ho una foto del 1993 che sono disposta a cedere a un prezzo adeguato - ride Meloni - Era il torneo di pallavolo del Fronte della gioventù, Salvo e io giocavamo nella stessa squadra e abbiamo vinto».

Abbonati a MeridioNews per continuare a leggere l'articolo

È gratis per i primi 30 giorni

Un piccolo sostegno a fronte di un grande lavoro: per leggere il giornale dal tuo smartphone, dopo 3 contenuti gratuiti ogni mese, ti chiediamo un contributo. In cambio non vedrai pubblicità invasiva e potrai scoprire tutti i nostri approfondimenti esclusivi.

Scopri di più

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Combine Catania

Dall'arresto dei vertici della squadra rossazzura alla reazione dei tifosi e della città

I processi a Raffaele Lombardo

Dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa - conclusa con una condanna in primo grado a sei anni e otto mesi di carcere - a quella di voto di scambio insieme al figlio Toti. La cronaca completa del trascorso giudiziario dell'ex governatore siciliano

Mario Ciancio e la mafia

Le indagini, la richiesta di archiviazione, il rigetto del giudice per le indagini preliminari e il proscioglimento. Tutte le tappe dell'avventura giudiziaria del direttore-editore del quotidiano etneo La Sicilia, imprenditore edilizio di opere pubbliche e private

Elezioni comunali 2019 in Sicilia

Il 28 aprile 2019 in diversi Comuni siciliani si vota per le Amministrative. I cittadini saranno chiamati alle urne per scegliere nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il percorso di avvicinamento al voto e i risultati degli scrutini

Se la Sicilia trema

Tra poche realtà virtuose e molta impreparazione, viaggio nell'isola ad alto rischio sismico

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×